DAN! ecc.

Autismo Treviso onlus ritiene l’approccio DAN! una ciarlataneria pseudoscientifica, o come dicono in USA quackery, o junk science. AT ritiene che il DAN! diffonda illusioni, non risolva nulla, e spesso faccia anche male, poiché si fonda su presupposti privi di riscontro autenticamente  scientifico.

Autismo Treviso ritiene che i trattamenti proposti da Montinari, Verzella, e altri praticoni dell’autismo siano un fattore di confusione e di ritardo rispetto ad una presa di coscienza generale e sistematica del problema dell’autismo.

6 risposte a DAN! ecc.

  1. Federica ha detto:

    ma la presa di coscienza quale sarebbe? quella che l’autismo sia una malattia incurabile? e se anche fosse cosi'(perche’ effettivamente allo stato attuale non ci sono cure poiche’ non è chiaro ancora il suo sviluppo) perche’ negare a priori la possibilita’ almeno di alleviare i disturbi dei nostri figli? è questo che non capisco: questo accanimento contro le terapie biomediche, DAN, e quant’altro…

    • Fabio Brotto ha detto:

      Non c’è nessun accanimento. C’è soltanto l’esigenza della chiarezza sul fatto che le teorie che stanno alla base dei trattamenti biomedici non hanno alcun serio fondamento scientifico. Poi ognuno faccia le sue scelte.

  2. Eretica Art ha detto:

    Non si tratta di una malattia ma di una condizione pervasiva del neurosviluppo di origine biologica che si identifica nei comportamenti in tre aree specifiche. Si nasce autistici non ci si ammala di autismo, questo significa che ogni aspetto dell’organismo è autistico dalla digestione alla percezione. L’unico approccio valido è quindi quello di riuscire ad interpretare le caratteristiche percettive sensoriali ed utilizzare quelle come ponte di comunicazione alternativa per l’insegnamento, l’educazione e qualsiasi tipo di dovere genitoriale e sociale che abbiano il fine unico di migliorare la qualità della vita della persona autistica e non certamente quella di “guarirla da se stesso” o normalizzarla come un burattino senza anima e identità.

  3. Eretica Art ha detto:

    Complimenti per il blog, un pò radicale nell’approccio, ma quanto meno istruito adeguatamente.

  4. antonella ha detto:

    salve io sono mamma di una bimba diagnosticata autistica e da 3 mesi circa seguo dieta senza glutine e caseina più supplementi di vitamine ma la cosa che non riesco proprio a fare sono le iniezioni sottocutanee di metilcobalamina la prima va bene la seconda anche ma mia figlia non è scema e quando vede che il babbo la deve tenere ferma non spiego cosa succede la mia domanda è questa: le mamme che fanno queste punture per tanto tempo (perché almeno 18 mesi servirebbero )sono tutte super donne o hanno qualcuno in casa ? perchè anche andare sempre da un infermiera a parte il costo e va bene però l’infermiera non può per un periodo così lungo assicurarmi giustamente che c’è sempre perché capita nelle festività e altro.io a forarla anche se l’ago è piccolo mi dispiace ma non riesco voi mamme se lo fate per quanto tempo avete provato? e soprattutto che risultati avete visto? che poi anche lì ognuno vede quello che vuole vedere ciao e tutti

    • Fabio Brotto ha detto:

      E’ infatti noto che in condizioni di stress ognuno vede quel che desidera fortemente vedere. E i genitori degli autistici sono fortemente stressati. Molti lo sanno, e alcuni ne approfittano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: